/ 0

Apple

Scotty Allen porta il jack delle cuffie su iPhone 7

7th Set '17

Il nome Scotty Allen può suonare anonimo per alcuni di voi, ma in passato è stato al centro dell’attenzione grazie ad un video del tutto originale. Il filmato in questione ha portato Scotty alla costruzione di un iPhone 6S tramite l’acquisto di ogni singola componente nei mercatini di Shenzhen, in Cina. Ma le sue idee non si sono fermate qui. Nei mesi successivi si è lanciato in un’altra sfida che ha avuto come obiettivo l’inserimento del jack cuffie da 3,5mm sui nuovi iPhone di cui ne sono sprovvisti.

Apple, con l’introduzione nel mercato di iPhone 7 e 7 Plus, ha voluto eliminare il famoso jack per incitare gli utenti all’acquisto delle nuove AirPods, le cuffie wireless dell’azienda Californiana che hanno un costo di ben 179 euro. Inserirle in confezione avrebbe portato ad un aumento considerevole del prezzo, pertanto nella scatola troviamo esclusivamente delle cuffie con attacco lightning.


L’impresa

Quattro mesi, sette circuiti stampati, tre iPhone disassemblati, è questo il bilancio di un’impresa difficile e faticosa. Nella parte finale del video la meta sembrava essere sfumata a causa del tasto home che non permetteva la corretta chiusura del dispositivo. In conclusione, fortunatamente, è riuscito a risolvere il problema. L’intero video, dalla durata di 33 minuti, mostra tutte le fasi che hanno portato all’implementazione del jack. Il circuito disegnato svolge egregiamente il suo lavoro eccetto la capacità di ricaricare e ascoltare la musica contemporaneamente.

Il circuito flessibile per integrare il jack delle cuffie su iPhone 7 è disponibile al download gratuito su GitHub. L’appello di Scott è quello di rendere l’integrazione di questa tecnologia alla portata di tutti con lo sviluppo di ulteriori modelli. Pertanto, chiunque volesse provarci è libero di farlo.

Immagine : Scotty Allen

Studente presso il Liceo Scientifico, scrittore per Mebble, Yotuber per passione. La tecnologia mi scorre nelle vene.